Curiosità e innovazioni: l’azienda ideale non è un’utopia.

In Curiosità e innovazioni by Elisabetta Marzatico

Tempo libero retribuito ai neo-proprietari di cani e gatti:

la notizia, d’oltreoceano, arriva dal proprietario di un’azienda di New York e sta facendo, in poche ore, il giro del web. La maternità, o paternità, per chi possiede un animale domestico si sta affermando soprattutto nelle grandi metropoli degli Stati Uniti, dove i “pets” si possono già portare con sé in ufficio. La nuova tendenza si basa sulla volontà di incentivare la fidelizzazione di talenti, ma soprattutto, sulla convinzione che i dipendenti, se più soddisfatti e appagati, siano più produttivi (molte aziende offrono anche l’assicurazione sanitaria per mici e cani, tra i benefits previsti nei contratti di lavoro).

D’altronde, i tanti vantaggi che si riscontrano, quando si vive in compagnia di Fido o di Romeo (non solo “er mejo gatto der Colosseo”), sono più che riconosciuti, e supportati a livello scientifico. Lo scorso agosto infatti, il “Times” aveva spiegato in un articolo (http://time.com/4013104/reasons- to-own- dog/) tutti i benefici reali del vivere in compagnia di un cane, provati attraverso ricerche ed esperimenti. Così, gli animali da compagnia – d’ora in poi – saranno considerati come un figlio, un membro della famiglia che, come i bambini nei primi mesi di vita, merita assistenza. E sempre da New York arriva anche la notizia che a fine gennaio la Grande Mela offrirà uno spazio che mancava in città, e che potrà essere frequentato anche da chi si ritroverà in questo insolito periodo di maternità: il primo caffè per cani, secondo un aggiornamento di GrubStreet, sta infatti per aprire. Si tratta di “Boris &amp; Horton”, un punto di ritrovo per buongustai, situato a East 12th Street e Avenue A. Ma attenzione, non sarà semplicemente la versione, per cani, di un cat café, che a New York esiste già. Come spiega la proprietaria Logan Mikhly a “GrubStreet”, <<vogliamo che nel nostro locale ci si senta il più possibile in una tipica caffetteria, dove si ha il vantaggio di far entrare il proprio cane senza problemi>>.

Un posto ideale anche per chi ama i migliori amici dell’uomo ma non ne possiede: il café permetterà infatti di prendere un tè, un bicchiere di vino o un piccolo snack e vivere l’Happy Hour circondati da tanti Fido…

Sabrina Quartieri